PRIMA SESSIONE D'ESAME 2019

Termine per la pre-iscrizione: dal 7 gennaio al 16 febbraio 2019

Data della prima sessione di esame: 9 marzo ed eventualmente 11 marzo 2019 a seconda del numero di candidati

Attenzione:
In questa prima sessione di certificazione possono presentare domanda soltanto i candidati che già soddisfano interamente i pre-requisiti di cui al punto 4.1 dello Schema di certificazione TRAINT e che hanno già sostenuto la prova di idoneità professionale in un profilo previsto dalla norma UNI 11591:2015.

AITI ha sottoscritto in data 22 giugno 2018 un contratto di collaborazione con Intertek Italia SpA, con cui ha ottenuto la qualifica di Centro di Esame per la certificazione di traduttori e interpreti ai sensi della norma UNI 11591:2015.
Nell'ambito di questo contratto, AITI ha concordato con Intertek Italia SpA lo "Schema di certificazione TRAINT", che disciplina ogni aspetto dell'esame di certificazione.
Intertek Italia SpA è la società accreditata da Accredia (L'Ente Unico nazionale di accreditamento) come Organismo di Certificazione (OdC) per il rilascio delle certificazioni per traduttori e interpreti ai sensi della norma UNI 11591:2015.
AITI organizza e gestisce gli esami dei traduttori e degli interpreti candidati alla certificazione a livello nazionale.

Domanda di certificazione
Per ottenere la certificazione è necessario soddisfare i requisiti stabiliti al punto 4.1 dello Schema di certificazione TRAINT.

L'esame consiste in una prova di traduzione/interpretazione nella combinazione linguistica desiderata, in un pre-esame, ovvero un questionario di 20 domande a risposta chiusa finalizzato alla valutazione delle conoscenze rispetto ai compiti comuni identificati nella norma UNI 11591:2015 e diversificato per traduttori e per interpreti e in un colloquio finalizzato alla valutazione degli ambiti relazionali e professionali dei rispettivi punti della norma UNI 11591:2015.
La norma UNI 11951:2015 è disponibile a pagamento al seguente link.

I candidati possono scaricare il modulo di domanda dal portale dedicato di Intertek Italia SpA, compilarlo e presentarlo seguendo e modalità indicate. Su tale portale si trova anche il tariffario per il costo della certificazione, il rinnovo e il mantenimento annuale.

Per informazioni dettagliate consultare le FAQ - TUTTO SULL'ESAME DI CERTIFICAZIONE A NORMA UNI 11591:2015.
Per ulteriori informazioni inviare una mail a certificazione@aiti.org

Sessione di esame
Sono previste due sessioni all'anno (orientativamente a febbraio e novembre).
La prima sessione avrà luogo il 9 e, se necessario, l'11 marzo 2019 a seconda del numero di candidati.
Questa prima sessione di certificazione di marzo è riservata ai candidati che già soddisfano interamente i pre-requisiti di cui al punto 4.1 dello Schema di certificazione TRAINT e che hanno già sostenuto la prova di idoneità professionale.

TARIFFARIO
NON SOCI AITI

Domanda + verifica requisiti 

Esame

Emissione certificato +
iscrizione registro

Ripetizione esame

Mantenimento

Rinnovo

700 euro + IVA

+ 500 euro + IVA per singolo profilo o singola lingua aggiuntiva

500 euro + IVA

260 euro + IVA

300 euro + IVA

 

SOCI AITI

Domanda + verifica requisiti 

Esame
(escl. tassa di candidatura
per passaggio a ordinari)

Emissione certificato +
iscrizione registro

Ripetizione esame

Mantenimento

Rinnovo

140 euro + IVA

+ 50 euro + IVA per singolo
profilo o singola lingua aggiuntiva

100 euro + IVA

60 euro + IVA

100 euro + IVA

+ 30 euro + IVA per singolo profilo o singola lingua aggiuntiva

 

Certificazione per soci Ordinari AITI
I soci Ordinari AITI (traduttori e interpreti) che hanno già sostenuto la prova di traduzione/interpretazione non sono tenuti a ripetere questa prova, ma solo a sostenere l'esame di certificazione (pre-esame + colloquio). Per la domanda di certificazione devono attenersi alle istruzioni nell'area riservata del sito AITI.