Si consiglia di consultarsi preventivamente con l'interprete per verificare che l'argomento trattato e la situazione comunicativa per la quale è richiesto il servizio si prestino al tipo di interpretazione richiesto (interpretazione di trattativa, chuchotage, interpretazione simultanea o consecutiva).

Interpretazione simultanea in presenza

Il servizio consiste nella traduzione simultanea di quanto pronunciato dall'oratore in tempo reale mediante l'utilizzo di attrezzatura apposita, ovvero cabina acusticamente isolata dotata di cuffia e microfono.

Per servizi di durata superiore all'ora è sempre richiesta la presenza di due interpreti per ogni combinazione linguistica (interpretazione da una lingua di partenza ad una lingua di arrivo e viceversa.

Per ciascuna combinazione linguistica deve essere presente una cabina a norma ISO 2603 nel caso di impianti fissi e a norma ISO 4043 nel caso di impianti mobili. I servizi audiovisivi e le cabine devono essere forniti da un'azienda specializzata e competente nella gestione dell’attrezzatura.

Ogni cabina deve disporre dello spazio necessario per accogliere due interpreti. Sulla scia dell’emergenza sanitaria, causata da COVID-19, si raccomanda di garantire il distanziamento sociale e/o di prevedere una cabina per ciascun interprete.

Interpretazione simultanea da remoto (RSI)

Qualora l'interpretazione simultanea si svolga in modalità remota o virtuale, al fine di assicurare una buona qualità dell'audio in ingresso e un'esecuzione dell'incarico consona da parte dell'interprete, il Cliente si impegna a far sì che tutti i relatori utilizzino attrezzatura adeguata (cuffie e microfono o cuffie/auricolari con microfono integrato) e a sensibilizzarli in tal senso. Il Cliente chiederà ai relatori di mantenere un ritmo di eloquio adeguato, tale da consentire all'interprete lo svolgimento del proprio incarico in modo soddisfacente. In caso contrario, l'interprete non sarà responsabile di lacune, generalizzazioni, errori o omissioni presenti nella propria traduzione.

Per giornata intera (FD) di lavoro si intendono incarichi che abbiano una durata massima di 7 ore. Qualora si preveda di superare le 7 ore, deve essere convocato un/a terzo/a interprete per permettere adeguati turni di riposo. La giornata lavorativa non può comunque superare le 10 ore consecutive.

Per mezza giornata (HD) di lavoro si intendono incarichi che abbiano una durata massima di 4 ore di lavoro.

La prestazione di un/a solo/a interprete non può superare la durata di 1 ora.

Per la registrazione della traduzione è necessario richiedere preventivamente la firma di una liberatoria da parte dell’interprete. In caso di accordata autorizzazione, l'interprete si farà corrispondere una maggiorazione pari al 20% dell'importo pattuito per la prestazione.

Interpretazione consecutiva

L’interpretazione consecutiva consiste in una traduzione di interventi e parti di interventi di durata variabile. L'interprete traduce quanto pronunciato dal relatore dopo il relativo intervento o parte dello stesso utilizzando una tecnica di presa di note.

Nel caso di incarichi di mezza giornata (max. 3 ore di lavoro), è sufficiente la presenza di 1 interprete per ogni combinazione linguistica. Oltre a questa durata, sono necessari due interpreti fino a un massimo di 7 ore lavorative. Se si prevede di superare le 7 ore, deve essere convocato un altro/un'altra interprete per permettere adeguati turni di riposo. La giornata lavorativa non può comunque superare le 10 ore consecutive. È consigliabile consultarsi con l'interprete prima dell'inizio dell'evento per verificare il relativo posizionamento sul palco o in sala e le condizioni acustiche conseguenti.

In caso di interpretazione in remoto, il moderatore dell'evento dovrà accertarsi che venga lasciato all'interprete il tempo di tradurre dopo ogni intervento.

Interpretazione in chuchotage 

L’interpretazione in chuchotage è una traduzione effettuata sussurrando i concetti essenziali dell'intervento in presenza di un massimo di tre utenti. Prestazioni con un solo interprete sono ammesse per un massimo di due ore per ciascuna combinazione linguistica.

L'interprete dovrà posizionarsi dietro o tra gli utenti che usufruiranno del servizio, in modo da garantire la presenza di buone condizioni acustiche e non risultare di disturbo alla fruizione dell'evento da parte degli altri utenti. La relativa ubicazione andrà valutata prima dell'inizio dell'evento.

Interpretazione in ambito giuridico-giudiziario, socio-sanitario e commerciale (ex interpretazione di trattativa 

L'interpretazione in ambito giuridico-giudiziario, socio-sanitario e commerciale assicura la comprensione per piccoli gruppi di persone, a seconda del contesto. Può avvenire sotto forma di consecutiva breve o chuchotage. La prestazione si intende per una sola combinazione linguistica (per es. italiano verso inglese e viceversa).

 

Condizioni di incarico

Per lavori fuori sede, oltre al compenso (comprensivo di eventuali jours chômés e manque-à-gagner) è dovuta all'interprete una diaria da concordare o la copertura delle spese di vitto e alloggio da parte del committente, nonché il rimborso delle spese di viaggio.

L'incarico deve essere conferito per iscritto.

Nella fattura deve figurare la rivalsa del 4% a carico del committente, prevista per il contributo previdenziale ex. L.662/96 art.1 c.212. In fattura va altresì specificato il termine di pagamento dell’onorario, a conclusione dell'incarico o a ricevimento fattura e comunque non oltre i 30/60 gg. dallo svolgimento dello stesso a seconda di quanto concordato nella conferma d'incarico corrispondente; scaduto tale termine si applicano gli interessi moratori ex art.5.1 del D.L. 9.10.2002, n.231.

L'annullamento di un incarico di interpretazione a meno di otto giorni dalla data d'inizio comporta il versamento all'interprete del 50% dell’onorario professionale, a meno di tre giorni il 100% dell’onorario e in ogni caso il rimborso delle spese eventualmente sostenute.

Ai sensi dell’Art. 8 del Codice Deontologico, l'interprete è tenuto/a mantenere la massima riservatezza sulle informazioni e su tutti i documenti cui ha accesso nell'esercizio della professione. Qualora il Cliente richieda la sottoscrizione di un accordo di riservatezza (NDA), questo verrà fornito dal Cliente stesso. Il dovere di riservatezza non decade con la conclusione della prestazione o del rapporto professionale

Rimborsi

Per il rimborso delle spese di viaggio verranno presentate le ricevute di pagamento o altri documenti che riportino l'importo dei biglietti utilizzati dall'interprete per recarsi alla sede di lavoro, qualora il viaggio non venga organizzato direttamente dal Committente (si consiglia di accordarsi con il committente per stabilire a chi devono essere intestate le fatture relative alle spese di viaggio):

  • biglietto ferroviario (acquistato alla tariffa disponibile al momento della prenotazione e della conferma di incarico).
  • biglietto aereo in classe ECONOMY
  • rimborso chilometrico e autostradale in base ai conteggi verificabili sul sito VIAMICHELIN (www.viamichelin.it)
  • taxi (allegando ricevuta di pagamento).

Sono preferibili i pagamenti tracciabili (carta di credito, carta di debito, bonifico)

Legenda

Briefing day

Giornata richiesta dal committente per aggiornare gli interpreti sulla terminologia specifica del congresso.

Jours chômés

Giornate non lavorate nell'ambito di un incarico in sede diversa dal domicilio professionale dell'interprete.

Manque à gagner

Indennità da riconoscere all'interprete quando debba impiegare buona parte di una giornata per recarsi sul luogo di lavoro o tornarne.

Ospitalità completa

Spese di vitto e alloggio a carico del committente.

Diritto di chiamata

Da riconoscersi all'interprete, per qualsiasi incarico, in caso di spostamento presso la sede del cliente