Sai che le iscrizioni per i soci aggregati sono aperte tutto l'anno? Non aspettare, iscriversi è semplice! Per informazioni, CLICCA QUI

it

Vuoi diventare socio ordinario? Le iscrizioni riapriranno il 7 settembre. Verifica subito se hai i requisiti, CLICCA QUI

it

Clicca QUI per partecipare all'inchiesta europea sulle condizioni di lavoro dei traduttori editoriali lanciata dal CEATL.

it

Cos'è AITI

L'Associazione Italiana Traduttori e Interpreti (AITI) è un'associazione senza scopo di lucro di traduttori e interpreti professionisti. È la prima associazione italiana del settore non solo per anno di fondazione (1950), ma anche per numero di iscritti (1165 soci al 14 marzo 2019).

L'Associazione raggruppa traduttori tecnico-scientifici, traduttori editoriali, traduttori giuridico-giudiziari, localizzatori, interpreti di conferenza, interpreti in ambito commerciale, giuridico-giudiziario e socio-sanitario. AITI è membro fondatore della Fédération Internationale des Traducteurs (FIT), organismo non governativo formato da oltre cento Associazioni nazionali di traduttori, interpreti e terminologi, che complessivamente rappresenta più di 80.000 traduttori in 55 Paesi del mondo.

foto associazione

News

29 Aprile 2020
A causa del lockdown per coronavirus e ai sensi del DPCM "Cura Italia", l'Assemblea Generale 2020 si terrà in via eccezionale in videoconferenza il…
03 Aprile 2020
Il Presidente Nazionale AITI Riccardo Olivi e la Presidente della sezione Emilia-Romagna Elisa Serra sono stati intervistati dal TGR Emilia-Romagna…
31 Marzo 2020
Anche la cultura arranca. Secondo le stime dell'Associazione Italiana Editori per il 2020 si prevedono 18.600 opere pubblicate in meno, 39,3 milioni…